Frammenti dell'economia familiare in Istria
Izložba / Aprile-Dicembre 2021

Frammenti dell'economia familiare in Istria


La famiglia è considerata una delle istituzioni più antiche, e per questo motivo è oggetto di vari dibattiti. Questa è un'occasione per dare voce all'etnologia, che parli dell'importanza della famiglia nella quotidianità – sia quella di una volta che quella attuale nell'ambito dell'economia familiare.

L’economia familiare agricola si basa su un gruppo di persone che condividono lo stesso domicilio, e che svolgono l’attività agricola utilizzando unità di produzione proprie o in affitto. L’economia secondo l’enciclopedia croata è: ottenere, disporre e gestire le risorse e le capacità degli individui o delle comunità umane per soddisfare i propri bisogni e desideri.
Da quanto sopra detto possiamo concludere che un tempo la famiglia e l’economia erano un insieme inscindibile, ma oggi nell’economia familiare un ruolo importante è svolto dalla scuola e dall’istruzione. In un ambiente familiare, non si può più imparare tutto ciò di cui si ha bisogno per mantenere una stabilità economica. In passato, i rami fondamentali dell’economia tradizionale istriana erano l’allevamento, l’agricoltura e la pesca. Oggi lo è anche il turismo. Le aziende agricole a conduzione familiare, sia nel campo dell’agricoltura, dell’allevamento o della pesca, si affidano in parte anche alla moderna „industria“ del turismo.

Produzione:: Etnografski muzej Istre / Museo etnografico dell’Istria
Autrice della mostra: Ivona Orlić                                                    
Design e allestimento della mostra: Kristina Kalčić
Realizzazione tecnica: Dragan Dimovski

 

Galleria di foto